Le sue parole


Improvvise
scrosciano
e ti sommergono.
 
Ma non affondi
non più.
Ninfea candida!
 
A fior d’acqua
le palpebre serri
e concerti
di flauti celi


Nessun commento: