Profumo di libertà




Intrigante si insinua tra sbarre 
di ruggine e abbandono.

 Su pareti di fumo si arrampica lento
e mi lascio impregnare,

 come se
 quel giorno non fu mai, 
come se
 mai sporcai le mani mie
e mai lasciai vuote le tue.



2 commenti:

8 commenti ha detto...

atena
- 46 livello
Un profumo irrinunciabile come leggere i tuoi versi,patty

il 12/05/2014 alle 08:14

Julita78
- 17 livello
"intrigante si insinua il profumo dei tuoi versi"...una buona giornata, julita....

il 12/05/2014 alle 09:40

Fabricio
- 22 livello
cancellare il passato, come non avvenuto. Una punizione estrema, ma talvolta necessaria. bella poesia

il 12/05/2014 alle 11:25

gpaolocci
- 48 livello
forse un autopunizione tavolta servono anche esse,un saluto

il 12/05/2014 alle 15:15

sira
- 16 livello
Ciao a tutti e grazie mille per aver letto la poesia e lasciato un commento. Credo, dai vostri commenti, di non essere riuscita nell'intento. La poesia parla di un carcerato che a causa di una colpa vive recluso lontano dalla sua amata e soprattutto dalla libertà. Non si capisce eh? :-(( Va be' l'importante è che trasmetta qualcosa, l'interpretazione diventa soggettiva a seconda del proprio vissuto. Un abbraccio Sira

il 12/05/2014 alle 23:06

cangio
- 27 livello
brava :-) :-)

il 13/05/2014 alle 17:34

Fabio Galletti Cacciari
- 35 livello
Poesia che supera il conosciuto e vola oltre, si espande, diventa immensa come sei Tu

il 16/05/2014 alle 21:04

sira
- 16 livello
Ciao Cangio e Fabio, grazie di cuore per la lettura e il commento!

il 18/05/2014 alle 01:17

Sissy ha detto...

La Tua poesia,rispecchia me...che lotto ogni giorno per avere anche per un solo attimo,"il sapore e la sensazione ",della libertá..rubatami...complimenti Sira per la tua poesia,molto profonda e sentita...un beso