Per sempre




Non durò che una sola primavera
eppure vide l’alba di ogni suo giorno.

E all’anima avvinghiato,
in una sera purpurea di mezza luna,
con lei tramontò.



Polline eterno




Quando dal mio giardino 
l’ultimo fiore coglierò,
fa che polline eterno,
verso il mio spazio infinito, 
il tuo gentil respiro 
sospinga.