Incanto (Dedicata a Sarah)


 



Ti aspettava il vento
ti aspettava il sole
ti aspettavano le onde del mare.

Il tramonto cercò invano gli occhi tuoi
in quella sera senza amore.

Senza incanto finì il giorno
e con lui finì anche il sogno
di una favola d'amore.




6 commenti:

loredana ha detto...

Commovente davvero, mi permetto di copiarla, è molto bella davvero, complimenti.
Loredana Verdegiglio

Vito Vignera da Catania ha detto...

Carissima Sira auguri di un felice e sereno anno nuovo.Complimenti per il blog,e se posso darti un consiglio è di farlo un po più chiaro,la parte scura non mi piace,per il resto tutto ok,magari puoi impreziosirlo con notizie di cronaca o di altro genere.E bello sapere che ami tanto le poesie,nelle poesie c'è amore,vita,dolcezza e tanto sentimento.Bella la poesia dedicata a Sarah,un ottimo pensiero il tuo.Ciao cara Sira,ci sentiamo sul blog di massimo ok,buona notte.

PINO ha detto...

"il tramonto cercò invano gli occhi tuoi"

Poche parole: contenuto lirico e profondo che narra di un attimo senza fine.

Grazie Sira, per quanto ci doni!
Pino

Anonimo ha detto...

Sir Morris
Mi spiace...
il 22/12/2013 alle 09:49

elisaelisa
Triste addio
il 22/12/2013 alle 10:57

gpaolocci
delicata dedica brava,un sereno e caldo Natale a te e famiglia
il 24/12/2013 alle 17:24

Anonimo ha detto...

augusto villa il 13/02/2014 07:42
Bella... Piaciuta... complimenti!

Ettore Vita ha detto...

Triste come un giorno senza sole, come una sera senza luna, come la vita senza amore.